EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fieramente Il Libro 2013 apertura manifestazione

Fieramente Il Libro 2013: apertura manifestazione

Finalmente ci siamo! Dalle ore 17.00 puoi seguire la diretta live da Twitter tramite l’hastag #fieramente, oppure da questo sito alla pagina Live Tweet.
Il primo appuntamento è al Monastero di Santa Scolastica di Subiaco, luogo in cui è stato stampato il primo libro a caratteri mobili in Italia per opera di Arnold Pannartz e Konrad Sweynheim.
Chierici delle diocesi di Magonza e di Colonia e allievi di Gutemberg, Pannartz e Sweynheim arrivarono dalla Germania in Italia per impiantare una tipografia a Roma; lungo il percorso fecero tappa nel monastero benedettino di Santa Scolastica a Subiaco e lì installarono la prima tipografia italiana.

I due chierici insegnarono l’arte di fondere i caratteri e riprodussero quattro edizioni:

  • un Donatus Pro Puerulis (cioè una grammatica latina per bambini), ora disperso
  • il De Oratore di Cicerone, terminato antecedentemente al 30 settembre 1465;
  • un’antologia di opere di Lattanzio, datata a Subiaco il 29 ottobre 1465 (ne stamparono, come peraltro fecero anche per gli altri volumi, 275 esemplari: di essa rimangono poco più di quaranta copie, di cui diciassette in Italia); la data di stampa del Lattanzio viene considerata la data di nascita del libro a stampa italiano
  • l’agostiniana De Civitate Dei, terminata il 12 giugno 1467

L’introduzione e la presentazione della manifestazione, con i saluti istituzionali, vedranno l’intervento di:

Rev.mo Padre Abate Dom Mauro Meacci Abate Ordinario di Subiaco
Francesco Pelliccia Sindaco di Subiaco
Antonello De Angelis S.I.S. Sistema Impresa Subiaco – Ideatore della manifestazione
Veronica Micozzi Consigliere del Comune di Subiaco con delega alla cultura
Roberto Pelliccia Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Subiaco
Paolo Sbraga Direttore MACS – Museo delle Arti Cartarie e della Stampa