EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Se questa è una donna di Luca Attanasio

Se questa è una donna di Luca Attanasio

Se questa è una donna di Luca Attanasio - Fieramente Il Libro 2013Luca Attanasio, giornalista e scrittore esperto di temi sociali, diritti umani e immigrazione, è l’autore di Se questa è una donna che sarà presentato domenica 16 giugno 2013 alla prima edizione di Fieramente Il Libro, fiera del libro di Subiaco.

L’idea dell’opera di Attanasio nasce dalla rielaborazione delle interviste svolte presso il centro “Passaggio nei Territori di Giano”, il servizio per vittime di tortura e richiedenti asilo dell’INMP – Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto della Povertà – Ospedale San Gallicano di Roma.

L’autore si è trovato di fronte a narrazioni di vicende drammatiche con una spiccata drammaticità letteraria, pronta per essere scritta. Ecco perché ha dato una veste narrativa alle tre storie di Shirin, Aminata, Yergalum. Storie di donne vittime di tortura che da una parte testimoniano la trasversalità delle crudeltà, che non risparmia neanche bambini, dall’altra esaltano il coraggio, l’amore, la forza di volontà  che spinge ragazze mai libere, umiliate, emarginate, segregate, a spezzare le catene e fuggire.

L’aspetto drammatico è che le storie esposte hanno carne, ripetutamente ferita, hanno anima, costantemente violata. Magari il numero infinito di vittime di sevizie appaiono omologate  in un frullato di notizie che uniforma vicende umane e drammi, come se esistesse un tipo di torturato, un archetipo di vittima di violenza. Ma ognuna di queste donne sono la Storia.  E quando passa, non bisogna che inchinarsi, guardarla tra l’incantato e l’atterrito, nel suo drammatico svolgersi. Dietro quegli occhi, aperto il sipario, si schiude il proscenio di una vita, spesso enormemente più interessante della nostra.

Se questa è una donna ha vinto il Premio Cenacolo del Serafico 2012 e il Premio Speciale della Giuria del Premio Letterario Nazionale “Scriviamo Insieme” nel 2013.