EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Premio Letterario “Subiaco Città del Libro” 2018

Sezione Narrativa Inedita

Art. 1 – PARTECIPANTI

Il Premio è aperto a tutti i cittadini italiani residenti in Italia, che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il 10 settembre 2018. I partecipanti avranno a disposizione un incipit da cui proseguire nella stesura del loro elaborato:

“Fu la luce particolare di quella mattina a guidare i suoi pensieri”.

Art. 2 – QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso è previsto il versamento di una quota di 15,00 €

Copia della ricevuta di versamento andrà allegata insieme al modulo di iscrizione e all’elaborato e inviata come indicato all’articolo 4 del presente regolamento.

Art. 3 – ELABORATI

I partecipanti potranno presentare un solo elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana e rigorosamente inedito, mai pubblicato. La lunghezza del testo non dovrà superare i 10.000 caratteri, Times New Roman, corpo 12, giustificato, interlinea 1,5 spazi inclusi (l’incipit è escluso dal conteggio).

Art. 4 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Il file del testo, in formato pdf, doc o docx, dovrà essere inviato via mail all’indirizzo narrativa@fieramenteillibro.it, unitamente al modulo di partecipazione e alla copia della ricevuta del versamento della quota. Per il rispetto dell’ambiente non è consentito l’invio degli elaborati in forma cartacea, pena l’esclusione dal concorso. Il testo non dovrà in alcun punto recare indicazione del nome dell’autore o altro riferimento che consenta il riconoscimento di quest’ultimo, pena l’esclusione dal concorso.

Art. 5 – SCADENZA

Testo, modulo di partecipazione e copia della ricevuta del versamento della quota di partecipazione dovranno essere inviati entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 10 settembre 2018. I testi pervenuti in data e orario successivi a quelli indicati sono da considerarsi esclusi dalla partecipazione.

Art. 6 – GIURIA

I lavori saranno sottoposti al giudizio della seguente giuria:

La Giuria è composta dai membri del Comitato “Subiaco Città del Libro” e il suo giudizio sarà inappellabile e insindacabile. Non sono previsti ex-aequo. Alessandro Benvenuti, presidente del Premio “Subiaco Città del Libro” determinerà il podio tra i racconti che avranno raggiunto il maggior punteggio. I vincitori saranno informati tempestivamente tramite e-mail e telefono ai recapiti indicati sul modulo di partecipazione.

Art. 7 – PREMIAZIONE

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Subiaco, domenica 21 ottobre 2018 presso la Rocca dei Borgia, come da programma.

Art. 8 – PREMI

Per i primi tre classificati sono previsti dei premi in denaro:

Primo classificato
200 €
Secondo classificato
100 €
Terzo classificato
100 €

In aggiunta ai premi elencati, sono previste targhe, menzioni e segnalazioni da parte della giuria. I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori e sono condizionati alla presenza degli stessi alla cerimonia di premiazione.

Art. 9 – DIFFUSIONE E PUBBLICITÀ

Ogni aspetto riguardante il concorso e la manifestazione alla quale è collegato saranno resi noti sul sito www.fieramenteillibro.it, sui relativi canali social e tramite una rete di altri siti e network legati all’iniziativa e ai suoi promotori.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva.
La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

Il Comitato “Subiaco città del libro”, titolare del trattamento, informa che i dati personali forniti direttamente dagli interessati al momento dell’invio delle opere saranno utilizzati per consentire la partecipazione al Concorso – disciplinata dalle disposizioni del presente Regolamento – e la fruizione del premio che dovesse essere assegnato a seguito di tale partecipazione. 
I dati personali, la cui comunicazione è facoltativa ma necessaria per le suddetta finalità, verranno trattati manualmente e/o con mezzi elettronici. La mancata comunicazione dei dati non permette la partecipazione al Premio. Gli interessati possono esercitare i diritti previsti dal GDPR tra i quali quello di ottenere la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica e l’integrazione dei dati nonché di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento degli stessi. Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi alla Segreteria del Concorso.
Privacy Policy