EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il fico sulla fortezza di Claudio Damiani

Il fico sulla fortezza di Claudio Damiani

“La sua voce ha un’autorità che supera i confini della letteratura”. Così Giovanni Mariotti ha scritto sul Corriere della Sera di Claudio Damiani e del suo libro “Il fico sulla fortezza”, che presenterà il 15 giugno 2013 alla Rocca Abbaziale di Subiaco, nell’ambito di Fieramente Il Libro, prima edizione della fiera del libro e dell’editoria.

Scritto da uno tra i più rilevanti poeti della sua generazione, “Il Fico sulla fortezza” è un’opera di poesia capace di parlare al cuore, grazie allo sguardo nitido con cui l’autore percepisce e restituisce il segreto eterno della natura, del fascino e del tempo che avvolge ogni cosa.

Scritte tra il 2007 e il 2011, le poesie di Damiani toccano temi universali che attingono dai classici, ma che si nutrono di un modernismo diretto e di altissima leggibilità. La forma dialogica attraversa molte delle sue liriche, aprendosi a un colloquio con il presente e con la comunità dei viventi.

Il connubio tra materia e vita costituisce il fulcro della riflessione di questa raccolta, in cui Claudio Damiani si pone in dialogo vigile e strabiliato con la fisica e le altre scienze della natura, scrutando ogni cosa con la quieta limpidezza e l’essenziale disponibilità all’incanto del mondo che sempre illuminano la sua poesia.