EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Antonella Lattanzi finalista al Premio Subiaco Città del Libro 2014 con Prima che tu mi tradisca

Antonella Lattanzi finalista al Premio Subiaco Città del Libro 2014 con “Prima che tu mi tradisca”

Edito da Einaudi (Stile libero Big), è tra i 3 finalisti della Sezione Narrativa

Premiazioni Domenica 29 giugno, ore 18.00, Fieramente Il Libro 2014 – Rocca Abbaziale di Subiaco

antonella lattanzi prima che tu mi tradisca einaudi  fieramente 2014 fiera libro subiaco

einaudi.it

Il romanzo proviene da un racconto del padre della Lattanzi: un giorno, in Puglia, le parlò del Disastro di Bari – episodio di guerra chimica del dicembre ’43, al punto da lasciarle un’ossessione.
Com’era possibile che nessuno, nemmeno i baresi, sapessero di questa storia? Il padre stesso, nato e vissuto a Bari, ne era venuto a conoscenza solo tempo prima.

Prima che tu mi tradisca racconta la storia di due sorelle, Angela e Michela, innamorata della sua sorella maggiore, ma che al contempo odia perché più bella, intelligente, sensuale, almeno ai suoi occhi.

Nel giorno in cui Michela sta per attraversare il confine che da bambina la farà donna, cioè per fare l’amore per la prima volta col suo primo fidanzato, Angela scompare nel nulla.

Il romanzo ha a che fare con il motivo della scomparsa di Angela e contiene tante storie d’amore: tra le sorelle Angela e Michela, ma anche tra loro e i loro uomini, i loro genitori, i i loro figli e i loro luoghi.

“Amore è tutto ciò che si può ancora tradire” .
(Andrea Pazienza)

L’altra faccia dell’amore è il tradimento, specialmente quando l’amore è venato di ossessione, basato su oscurità o lati ambigui. In questo romanzo l’amore è travolgente, tumultuoso, gigante, ma anche malato, per l’incapacità di gestirlo che hanno i personaggi a viverlo con serenità.

antonella lattanzi prima che tu mi tradisca einaudi finalsita premio città di subiaco 2014Antonella Lattanzi è nata a Bari nel ’79 e vive a Roma. Ha pubblicato il romanzo Devozione (Einaudi Stile Libero, 2010). Collabora con riviste e testate nazionali, ha scritto o scrive per «la Repubblica», «La lettura» del «Corriere della sera», «Rolling Stone», «Orwell» (supplemento culturale del quotidiano «Pubblico») «il Venerdì», il «Fatto quotidiano», «il manifesto», «Donna moderna», «Satisfiction», Bookdetector.it. Insegna presso la Holden di Torino. I suoi scritti sono tradotti in tedesco e svedese. “Prima che tu mi tradisca”, pubblicato da Einaudi Stile Libero, è il suo ultimo romanzo.

Video
Intervista ad Antonella Lattanzi (Einaudi)
Antonella Lattanzi reading “Prima che tu mi tradisca” (RAI)