EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Nino Aragno Editore presenta Arthur Rimbaud Non sono venuto qui per essere felice

Nino Aragno Editore presenta Arthur Rimbaud “Non sono venuto qui per essere felice”

Due volumi che raccolgono la corrispondenza di Rimbaud tradotta e curata da Vito Sorbello

Sabato 28 giugno, ore 17.30, Fieramente Il Libro 2014 – Rocca Abbaziale di Subiaco

Nino Aragno Editore presenta Arthur Rimbaud Non sono venuto qui per essere felice-fieramente-il-libro-subiaco-2014

ninoaragnoeditore.it

Non sono venuto qui per essere felice”, edito da Nino Aragno, è la raccolta della Corrispondenza di Arthur Rimbaud in due volumi (vol. I 1870-1886; vol. II 1887-1891).

Arthur Rimbaud (Charleville 1854-Marsiglia 1891). Il ribelle, il maledetto, il brutale disgregatore della morale e della tradizione, dopo aver dato prova di essere un grande poeta, a soli vent’anni Rimbaud gira le spalle alla letteratura per farsi prima avventuriero di lunghe erranze e poi trafficante di ogni cosa sulle rive del Mar Rosso. Questo abbandono della poesia per molti è rimasto un vero mistero. Un mistero che diventa scandalo quando si scopre ciò che Rimbaud della poesia voleva fare: un’esperienza fondamentale che implicava la totalità della vita e dell’essere.

Tiziana Provvidera modera l’incontro a Fieramente Il Libro 2014, presentando i due volumi che compongono l’opera tradotta e curata dal Vito Sorbello. Interviene Filippo La Porta.

 

Vito Sorbello laureato a Catania in Filologia moderna, per la casa editrice Aragno ha tradotto e curato: Viaggio in Italia di Taine (2003); la corrispondenza tra Gustave Flaubert e George Sand, Fossili di un mondo a venire (2004); Gli Dei antichi di Mallarmé (2008); l’edizione integrale del Journal. Memorie di vita letteraria dei fratelli Goncourt (7 voll., 2007-2009); le Memorie di Talleyrand, principe di Benevento (5 voll., 2011); i Lunedì. Principesse, amanti, salonnières e muse galanti di Charles-Augustin de Sainte-Beuve (3 voll., 2013).

Filippo La Porta collabora a quotidiani e riviste, tra cui il Domenicale del Sole24ore, Il Messaggero, l’Espresso, Left. Tra i suoi libri: La nuova narrativa italiana (1995); Maestri irregolari (2007); Dizionario della critica militante (2007); È un problema tuo (2009); Meno letteratura, per favore (2010); Un’idea dell’Italia. L’attualità nazionale nei libri (2012); Poesia come esperienza. Una formazione nei versi (2013).